Ecco come vestire i bambini per sciare in comodità e sicurezza

come vestire i bambini per sciare

Scopri quali sono i capi di abbigliamento e gli accessori per sciare che non dovrebbero mai mancare ai tuoi bambini

Se hai la passione per la montagna e per lo sci, è molto probabile che voglia trasmetterla anche ai tuoi figli.

Magari hai scoperto questa bellissima attività da adulto e, essendo consapevole della sua bellezza, non intendi certo privare i tuoi piccoli delle emozioni e del divertimento che solo lo sci sa regalare.

Da persona responsabile, devi provvedere a dotare i tuoi bambini di tutto ciò che è necessario per affrontare una giornata sulla neve, senza correre il rischio che soffrano il freddo e avvertano disagio a causa del sudore o di un abbigliamento scomodo o inadeguato.

Vediamo quindi cosa dovresti mettere in valigia per far sì che i tuoi piccoli campioncini possano sciare e divertirsi nelle migliori condizioni.

Se porti i tuoi bimbi sulla neve per fare sci, scegliere l’abbigliamento adatto è la regola più importante

Sebbene possa sembrare un passaggio scontato, troppo spesso si commettono degli errori nella scelta dei vestiti dei propri bambini per una giornata in pista.

Capita che alcuni genitori, magari i meno esperti, non distinguano la differenza che c’è tra portare i propri figli a giocare sulla neve e portarli a sciare.

Si tratta di due attività molto diverse tra loro e, se hai intenzione di far provare l’ebbrezza dello sci ai tuoi bambini, l’abbigliamento da neve non sarà sufficiente a garantir loro il giusto comfort e a preservarli da certe situazioni.

Durante una giornata in pista, infatti, ai bambini capiterà spesso di cadere sulla neve e di sudare, perciò è fondamentale che il loro abbigliamento per sciare sia comodo, impermeabile e traspirante.

Come primo strato è consigliabile optare per maglia intima termica e pantaloni termici, decisamente più indicati rispetto alla calzamaglia. La traspirabilità di questi capi è fondamentale per far sì che il sudore non irriti la pelle o causi improvvisi colpi di freddo.

Il secondo strato dovrebbe conferire comodità e mantenere la temperatura corporea stabile, ma allo stesso tempo permettere una rimozione rapida e semplice in caso d’ingresso in posti chiusi, come il rifugio.

Ti stai chiedendo cosa dovresti mettere sotto la tuta da sci dei bimbi?

Una giacca in pile dotata di cerniera potrebbe essere la soluzione più consona.

Per quanto riguarda la tuta da sci, puoi scegliere tra i due pezzi (pantalone e giacca) e il pezzo unico. Nel primo caso è sempre meglio affidarsi alle salopette con bretelle, che limitano notevolmente l’ingresso della neve in caso di caduta.

Naturalmente, trattandosi dello strato esterno, l’impermeabilità nella tuta da sci è imprescindibile.

Per poter sciare comodamente, i bambini avranno bisogno di calze confortevoli che mantengano i piedi al caldo. Evita il ricorso al doppio calzino, perché rischieresti di pressare eccessivamente i piedi e di far venir meno sia la comodità che la giusta temperatura.

Piuttosto, opta per un paio di calze tecniche da sci.

come vestire i bambini per sciare in sicurezza

Nell’equipaggiamento da neve per bambini, non far mancare questi accessori

Per poter sperimentare il proprio talento sugli sci, i bambini avranno bisogno anche di una serie di accessori indispensabili per una sciata comoda e sicura.

Quando senti la parola sicurezza, a cosa pensi?

Già, probabilmente al casco! Infatti questo è un oggetto sinonimo di sicurezza anche nello sci, e peraltro è obbligatorio. Nella scelta del caschetto da sci per il tuo bambino, ti suggeriamo di fare attenzione alla misura e alla forma. 

Il casco non dovrà essere troppo stretto sul capo per non infastidirlo, ma nemmeno tanto largo da muoversi e non assicurare quindi la giusta protezione. Sarebbe preferibile sceglierne uno che copra le orecchie e le protegga dal freddo.

Visto che parliamo di freddo, per proteggere il collo del bambino ti consigliamo di preferire uno scaldacollo alla sciarpa, in quanto oltre a essere più comodo è impossibile perderlo!

Quando si va a sciare, ma in generale quando si va in montagna e fa freddo, è fondamentale tenere calde le zone periferiche. Dei piedi abbiamo già parlato, quindi ora passiamo alle mani.

Per la sciata, ti consigliamo di dotare il tuo bimbo di un paio di guanti da sci impermeabili, integrabili con dei sottoguanti qualora le temperature fossero particolarmente rigide.

Per proteggere gli occhi, invece, potresti propendere per l’acquisto di una maschera da sci che si possa agganciare direttamente al casco.

Ultime considerazioni per far sciare serenamente i bambini

La pelle dei bambini è particolarmente delicata. Alla luce di questo, poiché quando si va a sciare si è esposti a vento, freddo e sole, è molto importante proteggerla adeguatamente adottando tutte le precauzioni.

Presta dunque molta attenzione alla scelta dei tessuti, preferendo quelli tecnici e di qualità.

E ricorda: anche se del sole non dovesse esserci nemmeno l’ombra, non dimenticare mai di portare con te una crema solare e di applicarla sul viso del tuo bambino. Per evitargli screpolature alle labbra a causa del freddo e del vento, inoltre, abbi cura di applicarvi del burrocacao.

In conclusione

Bene, ora non hai più scuse!

Conosci a grandi linee le principali regole per vestire correttamente il tuo bambino, perciò che aspetti a fare un giro all’interno del nostro shop online?

Al suo interno troverai accessori, abbigliamento da sci per bambini delle migliori marche e, naturalmente, una vasta gamma di sci e attrezzature professionali da portare con te nella tua prossima vacanza in montagna!

Ti aspettiamo su Botteroski.com!

botteroski instagram
Questo elemento è stato inserito in Sci. Aggiungilo ai segnalibri.