In diretta facebook con lo skiman

Stay Home, stay safe… ma stiamo insieme!

Insieme alla nostra community per parlare di quello che conosciamo meglio: LO SCI! Ma rigorosamente da casa.
Nasce così l’idea delle dirette facebook home made.

Primo appuntamento lunedì 30 Marzo con lo Skiman per una lezione sulla manutenzione estiva dello sci.

Anticipiamo una serie di consigli utili per i futuri skiman da “salotto”.

Per fare un qualunque lavoro sugli sci è necessario dotarsi di una attrezzatura adeguata:

banco da lavoro: qualunque piano ben fissato è sufficiente.

morse di fissaggio per una perfetta tenuta di sci o snowboard e per una lavorazione precisa dello stesso. Esistono morse di tutti i tipi l’importante è preferibile scegliere morse che fermino lo sci o snowboard nella zona centrale con supporti laterali.

ferro sciolinatore con regolazione della gradazione (calore)
Se a casa avete un ferro vecchio, che si scalda ma non va piu’ bene per stirare, gli darete nuova vita.
L’unica cosa da considerare e’ che deve avere il fondo liscio, i ferri moderni con il fondo lavorato non vanno bene.
Noi utilizziamo dei ferri appositi, dal costo a volte impegnativo, che pero’ garantiscono una temperatura costante della piastra, essendo questa molto piu’ grossa dei ferri tradizionali.
Ricordate che la temperatura necessaria per sciogliere la sciolina e’ abbastanza bassa, quando il ferro “fuma” la sciolina e’ troppo calda e
rischia di “bruciare”. Quindi regolatevi con il fumo: niente fumo sciolina ok!

spatola in plexiglass La spatola e la cosa piu’ semplice ed economica da comperare, una in plexiglass trasparente da 3-4mm di spessore, di forma rettangolare.

spazzole per la pulizia dello sci e per togliere la sciolina
Vanno usate prima e dopo la sciolinatura a caldo. Ma passiamo alla spiegazione delle piu’ usate:

Spazzola in OTTONE
Va usata durante le fasi iniziali della preparazione della soletta, dopo aver sgrassato eventualmente lo sci con un solvente apposito (NON
usate la trielina), per pulire eventuali tracce di sciolina vecchia o di sporco accumulato durante le sciate. In piu’ aiuta la pulizia profonda
degli sci con impronte da gara e l’apertura dei pori della soletta stessa, cosi’ da far penetrare meglio i fluorati della sciolina.

Spazzola in NYLON
Dopo aver spatolato la sciolina, dovrete utilizzare una spazzola per “lucidare” la soletta, quale utilizzare e’ dato solo da come e dove
dovrete andare a far correre lo sci. Solitamente, per non dilungarci in spiegazioni tecniche, vi diciamo che un passaggio con la spazzola in
nylon e’ sempre consigliabile.

Spazzola in CRINE
Serve per “lucidare” la soletta. E’ quindi l’ultimo attrezzo da usare prima di legare gli sci e caricarli in macchina. Controllate i peli che non
siano eccessivamente lunghi, in quanto devo comunque garantire una certa forza per essere efficace.

TUTTI I PRODOTTI SONO DISPONIBILI SUL NOSTRO E-COMMERCE www.botteroski.com CON LO SCONTO DEL 20% FINO AL 30 MAGGIO 2020!
E CON SPEDIZIONE GRATUITA PER IMPORTI SUPERIORI A €20!

E per sapere come usare questi strumenti, non fate altro che collegarvi alla nostra diretta facebook