Qual è la migliore bici elettrica? Abbiamo un vincitore!

Qual è la migliore bici elettrica?

Qual è la migliore bici elettrica disponibile in commercio? È esattamente questa la domanda che tende a porsi chiunque desideri acquistare una e-bike. In un settore in crescita come quello della micromobilità, è particolarmente difficile stabilire quali tra le bici elettriche disponibili risulti la migliore, questo poiché la funzionalità di tale mezzo di locomozione appare puramente soggettiva. 

Al di là della componentistica e delle caratteristiche tecniche, la bici elettrica deve rispondere in modo consono a quelle che possono essere le esigenze personali del ciclista, riassumendo pertanto peculiarità e specifiche che possono fare la differenza. 

Ecco alcuni consigli utili per orientarsi più facilmente nella scelta della migliore bici elettrica, quella che ogni appassionato sogna in funzione delle proprie necessità.

Caratteristiche e-bike migliore

La migliore bici elettrica, quella ideale, riassume caratteristiche generalmente imprescindibili per una e-bike: elementi quali telaio, motore, accumulatore, forcelle e tipologia di pedalata e componentistica possono senza alcun dubbio fare la differenza, giocando un ruolo fondamentale in termini di prestazioni.

Quando si parla di bici elettriche con pedalata assistita, la potenza del motore assume un carattere basilare: deve disporre al massimo di 250 Watt e attivarsi in maniera immediata grazie all’input dato dai pedali, risultando reattivo ed efficiente.

La batteria o accumulatore deve disporre di almeno 450 wattora, risultando ad alta capacità. Questo per garantire un’autonomia ottimale, sufficiente anche qualora sia necessario affrontare lunghe percorrenze, superiori agli 80/100 chilometri.

La struttura della bici elettrica deve complessivamente risultare quanto più leggera possibile, in modo da garantire una maggiore maneggevolezza e praticità a prescindere dal manto stradale. 

I freni della bici elettrica devono ovviamente essere efficienti e le forcelle adeguatamente ammortizzate, in modo tale da assorbire completamente gli urti, garantendo comfort e affidabilità anche percorrendo terreni particolarmente accidentati.

Insomma, viene da sé che solo vagliando le caratteristiche tecniche della bici elettrica ed effettuando le dovute comparazioni tra modelli è possibile scegliere più facilmente il mezzo più idoneo a rispondere alle esigenze e necessità del ciclista, così come del semplice appassionato.

Leggi anche: Quale bici elettrica è meglio comprare? 3 modelli per 3 personalità, i consigli di Bottero Ski

MTB elettrica Rossignol E track 29

Migliore bici elettrica in salita

La MTB elettrica Rossignol E track 29 può essere senza dubbio considerata una tra le migliori bici elettriche in salita: ideale per chi è alle prime armi, così come per ciclisti esperti, permette di affrontare con la stessa agilità sentieri battuti, terreni impervi e ripide salite, senza alcun tipo di cedimento.

Trattandosi infatti di una mountain bike elettrica a pedalata assistita, il modello di punta Rossignol si rivela perfettamente grado di supportare dalle salite più semplici a quelle più impervie, assecondando il ciclista anche sulle discese più ripide e aggressive, offrendo al contempo il massimo controllo.

ll motore Shimano E7000 25KPH offre le più elevate prestazioni, garantendo il massimo comfort di guida. La batteria da 500 wattora conferisce al mezzo un’autonomia ottimale anche su lunghe percorrenze: fino a 100 km col vantaggio di una ricarica rapida fino all’80% in meno di 2 ore.

Pensata per chi ama l’avventura e i percorsi più aggressivi, si rivela sempre stabile e reattiva, rappresentando il mezzo più indicato per garantire le più elevate performances, senza tuttavia rinunciare a un design moderno e accattivante. Il prezzo di listino è di 2.899 euro.

Migliore bici elettrica mountain bike

Migliore bici elettrica mountain bike può essere considerata l’impareggiabile Scott e-scale 710, adatta a terreni tecnici che necessitano di essere affrontati con potenza e aggressività, riducendo al minimo lo sforzo fisico.

Il motore da 250 Watt Bosch Performance Line CX assicura le migliori prestazioni e una rapidità di reazione ottimale mentre la batteria agli ioni di litio da 500 wattora garantisce l’autonomia desiderata, anche su lunghe percorrenze, raggiungendo fino a 120 chilometri con un ciclo di ricarica completo.

Veloce, scattante e perfettamente ammortizzata grazie alle sospensioni Front e alla forcella FOX 34 Float Rhythm, la bici elettrica Scott e-scale 710 non teme alcun tipo di sollecitazione, rivelandosi stabile e leggera grazie alla guidabilità degna di nota.

Il telaio leggero in alluminio, dalla geometria perfettamente bilanciata, contribuisce a rendere questa e-bike un mezzo versatile, dalla qualità costruttiva d’eccellenza, caratteristica che tende a manifestarsi in special modo proprio su terreni accidentati e particolarmente impegnativi che richiedono esperienza e allenamento.

D’altronde, Scott è una garanzia sotto ogni aspetto e non delude mai. Il prezzo di listino è di 4.399 euro.

Haibike Sduro Fullseven Life 7.0

Migliore bici elettrica 500W

Tra le migliori bici elettriche da 500 watt, compare la Haibike Sduro Fullseven Life 7.0: versatile ed efficiente, nasce per adattarsi a qualunque tipologia di manto stradale senza alcun tipo di compromesso, spiccando in particolar modo proprio per l’autonomia.

Il motore Bosch Performance CX si rivela reattivo e potente, garantendo le migliori prestazioni in accelerazione e rispondendo ai comandi senza ritardi. 

Un solido e robusto telaio in alluminio determina un peso particolarmente ridotto mentre la geometria ben bilanciata contribuisce a rendere questa bici elettrica ideale per una vasta gamma di utilizzi, esprimendo sempre al meglio la sua caratteristica flessibilità.

Ideale per chi predilige tracciati alpini e off road, trova ampio riscontro anche nelle aree urbane, dove la facile manovrabilità rende il mezzo perfetto per affrontare con agilità anche il traffico cittadino più intenso. Il prezzo di listino è di 3.999 euro.

Leggi anche: Quanti km fa una bici elettrica? Tutto ciò che devi conoscere a riguardo