Ti presentiamo la top 10 delle maschere da sci più acquistate su Botteroski!

Top 10 maschere da sci

Scegliere la maschera da sci più adatta alle proprie esigenze, non è solo questione di stile ed estetica: è necessario dare la priorità al comfort così come alla sicurezza degli occhi e del viso, la stessa che implica necessariamente una visione sempre chiara e nitida, a prescindere dalle condizioni climatiche e di utilizzo

In molti, tuttavia, tendono a utilizzare maschere per sciare solo in presenza di maltempo, o in caso di nebbia, foschia e nevicate: gli sciatori che praticano tale sport a livello agonistico non possono invece farne a meno nemmeno nelle giornate terse e soleggiate.

Certo è che la maschera da sci rappresenta un accessorio imprescindibile se si desidera sicurezza, protezione e una visione ottimale della pista.

Quali sono le migliori maschere da sci attualmente disponibili sul mercato? Quali caratteristiche deve riassumere un dispositivo efficace e performante? Ecco una breve guida dedicata alla scelta della maschera da sci e la Top 10 dei modelli più acquistati su Botteroski.com

Scelta della maschera da sci

Le maschere da sci attualmente disponibili in commercio sono innumerevoli ed è spesso difficile orientarsi nella scelta dell’accessorio più adatto. Le più moderne e avanzate tecnologie applicate alla maschera per sciare offrono infatti configurazioni tra le più varie e performanti, perfette per adattarsi facilmente ad esigenze specifiche.

Esistono infatti maschere da sci con lenti fotocromatiche o intercambiabili, pronte ad adattare la relativa tonalità in funzione delle condizioni luminose, o ancora trattate chimicamente per non subire graffi o appannamento.

Non mancano, poi, le maschere per sciare senza cornice per garantire maggiore comfort e un ampio campo visivo, così come a schermo sferico a 3 dimensioni, pensate per offrire la migliore qualità ottica con meno distorsione.

Insomma, inutile dirlo… Ce n’è davvero per tutti i gusti e per ogni esigenza, sebbene resti prioritario per la maschera da sci garantire protezione mentre si pratica tale sport, preservando il viso e gli occhi non solo dai raggi ultravioletti ma anche da eventuale pulviscolo presente sulle piste, che potrebbe altresì danneggiare la vista o provocare cadute e abrasioni.

Botteroski.com propone una vasta gamma di maschere da sci delle migliori marche: ecco la Top 10 delle più vendute.

Leggi anche: Maschere da sci: ecco le migliori del 2020

maschera da sci Poc Iris X

Top 10 maschere da sci acquistate su Botteroski

A inaugurare la Top 10 delle maschere da sci più vendute su Botteroski.com non può mancare il modello Iris X proposto da Poc: dispone di una doppia lente Zeiss trattata con anti-appannamento e antigraffio, telaio rivestito in morbido poliuretano e silicone interno alla cinghia. Tutti elementi che consentono di aderire al casco in maniera ottimale garantendo sicurezza e comfort.

Perfetta invece come entry level la maschera da sci Bollé Freeze: ottimo rapporto qualità prezzo per un accessorio versatile e funzionale che dispone di lenti doppie, dotate di rivestimento anti appannamento P80+ e sistema di adattamento alle lenti Sport Optical System. Questo prodotto offre la totale protezione dai raggi UV mentre il sistema di ventilazione Flow-Tech garantisce tutto il comfort necessario in pista. 

Sicuramente degna di nota anche la maschera da sci Head Infinity Cat. 1 che, grazie al design della lente Framelens, determina un miglioramento della visibilità superiore del 20% rispetto alle maschere tradizionali, consentendo allo sciatore di assumere una posizione aerodinamica senza ridurre il proprio campo visivo. Le lenti doppie in policarbonato offrono protezione contro i raggi UV mentre la tripla schiuma rende l’indosso ancor più confortevole e sicuro.

Pensata per i bambini, Poc propone la maschera da sci POCito Retina, gemella della nota Retina per adulti. Dotata di una doppia lente realizzata in PC/CP e trattata con anti-appannamento e antigraffio, garantisce una visione ottimale. La schiuma a triplo strato protegge adeguatamente il viso e gli occhi, senza tralasciare la presenza di un obiettivo Sonar Orange, utile per aumentare il contrasto in condizioni di scarsa luminosità.

Tra le maschere da sci più vendute su Botteroski.com, compare anche il modello Airis 10 proposto da Rossignol, che si distingue per il caratteristico design privo di montatura.  La tecnologia che contraddistingue le lenti Zeiss Optics’ Sonar Toric offre in questo caso un campo visivo più ampio e un eccellente contrasto anche in condizioni di scarsa luminosità. Dotata di schiuma a doppia densità offre una calzata comoda e meno comprimente. Comprende inoltre 2 lenti aggiuntive.

Uvex propone invece la maschera da sci Big 40 Fm, priva di montatura, comoda e confortevole, dotata di lenti doppie sferiche oversized, completate dal trattamento anti-nebbia Supravision®, volto a migliorare la visione anche in condizioni climatiche ostili. L’ottimale protezione contro i raggi UV permette di preservare adeguatamente gli occhi, mentre il sistema di ventilazione diretto riduce sensibilmente l’appannamento e la fastidiosa formazione di condensa.

Un autentico concentrato di tecnologia all’avanguardia, quello proposto da Bollé, che con la sua innovativa maschera da sci Tsar offre un campo visivo ottimale, soddisfando facilmente anche lo sciatore più esigente. Dispone di lenti doppie, è priva di punti di pressione e, grazie al sistema di ventilazione Flow Tech®, e al trattamento anti-appannamento e anti-graffio Carbo Glas®, assicura comfort e sicurezza anche sulle piste più estreme. Protegge inoltre dai raggi UV mentre la tecnologia B-Flex determina una vestibilità ottimale.

La medesima qualità costruttiva si riflette nel modello di maschera da sci Emperor, anch’esso proposto da Bollé, che coniuga sicurezza e affidabilità a un design moderno e accattivante. Tutte caratteristiche che, unite alle più avanzate tecnologie, rendono questo accessorio pratico, funzionale e perfettamente in grado di garantire un campo visivo ampio e nitido, a prescindere dal contesto.

Maschera da sci Bollè Emperor

Dedicata invece a chi desidera elevati standard qualitativi e prestazioni da gara, la maschera da sci Salice 101 Tech dispone di una lente di ultima generazione, polarizzata e fotocromatica, con trattamento di specchiatura multistrato in grado di incrementare il contrasto, conferendo stile e aggressività. L’occhio, in questo modo, può leggere rapidamente le asperità del terreno, fruendo di un campo visivo migliorato, grazie al livello di protezione S2 e a un corretto filtraggio della luce.

In ultimo, ma non certo in ordine di importanza, a concludere la Top 10 è la maschera da sci Smith Squad XL, la più ampia proposta dal brand. Una tecnologia essenziale e le dimensioni ampie rendono l’accessorio comodo e confortevole, ideale per godere di una piacevole giornata sulla neve, senza troppe pretese.

Leggi anche: Quali sono le migliori maschere da sci? Ecco la top 5 di Botteroski!

Questo elemento è stato inserito in Sci. Aggiungilo ai segnalibri.