Atomic sci da donna: ecco i pareri di chi li ha acquistati

atomic sci donna

Atomic, brand austriaco ormai collaudato e apprezzato dagli atleti di tutto il mondo, deve la sua fama alla qualità costruttiva e alle notevoli performances. Le stesse che contraddistinguono in particolare proprio gli sci, scelti dai professionisti che non scendono a compromessi, ma desiderano un’attrezzatura sicura e altamente performante soprattutto nelle gare più impegnative.

Famosi anche gli Atomic sci da donna, concepiti proprio per assecondare la fisicità, la potenza e le esigenze del pubblico femminile sia in gara che per solcare le piste da sci, o semplicemente per puro divertimento. 

Chi ha avuto modo di provare gli sci Atomic Cloud ad esempio, ha riscontrato notevoli differenze soprattutto in termini di manovrabilità, questo grazie alle innovative tecnologie applicate all’attrezzatura da neve.

Ecco le opinioni e le esperienze legate all’utilizzo degli Atomic sci da donna, indispensabili per chi desidera godere dell’alta velocità senza tuttavia rinunciare all’affidabilità e alla sicurezza.

Caratteristiche degli sci Atomic Cloud da donna 

Cloud è la linea di sci proposta da Atomic e orientata specificatamente verso il pubblico femminile. Il brand, in questo caso, ha privilegiato soprattutto l’aspetto estetico, cercando di rispecchiare i gusti del suo target, senza tuttavia ridurre o limitare le principali caratteristiche tecniche e strutturali proprie degli sci Atomic, né snaturarne la rigidità.

In questo caso, il design appare minimale e pulito, prevalentemente improntato sui toni del bianco e grigio chiaro, entrambi accompagnati da motivi geometrici romboidali, completati da un pattern puntinato a costellare l’intera superficie degli sci. Tutta la serigrafia è inoltre volutamente ruvida, questo per limitare al minimo eventuali segni dati dall’usura.

sci atomic cloud donna

Sulle punte dello sci sono presenti degli specifici rinforzi in metallo dalla forma arrotondata. Sulle code, invece, gli stessi sono realizzati in materiale plastico

Gli attacchi degli sci da donna Atomic sono gli Atomic Lithium, scelti dal brand proprio perché facili da regolare a mano: basta semplicemente sollevare una piccola leva che consente di tararli fino a 10 dyn. Da sottolineare l’altezza lievemente maggiore dell’attacco posteriore, per conferire più sostegno al tallone.

Gli Atomic sci da donna Cloud si distinguono dunque per l’ottima flessibilità e l’estrema leggerezza: a migliorarne il controllo non manca, tuttavia, la tecnologia Servotec, un autentico servosterzo che assicura un maggior controllo nelle curve, anche quando affrontate a velocità particolarmente elevate.

Leggi anche: Atomic sci Italia: 5 motivi per acquistarli online e riceverli direttamente a casa

Opinioni sugli Atomic sci da donna

Chi ha provato gli sci da donna Atomic non può proprio più farne a meno: testati dalle utilizzatrici in contesti nevosi diametralmente opposti tra loro, quali neve ghiacciata o ancora bagnata e di consistenza del tutto simile a quella fresca e poco compatta, garantiscono un’aderenza ottimale al tracciato, senza alcun tipo di titubanza, garantendo stabilità ed equilibrio anche ad alte velocità.

Chi li utilizza abitualmente sostiene di sentirsi sempre a proprio agio. Questo, in virtù degli attacchi posteriori che, essendo leggermente rialzati, mimano perfettamente la posizione del piede femminile. Le donne infatti sono solite indossare calzature con i tacchi anche se di altezza ridotta, ma comunque mai raso terra. 

In questo caso, Atomic ha voluto assecondare al meglio le esigenze femminili, andando a riprodurre la medesima percezione a cui ogni donna è abituata, anche sugli sci.

Gli sci da donna Atomic sono concepiti per indirizzare più facilmente il corpo, dirigendolo con equilibrio verso l’entrata in curva, senza la necessità di esercitare grosse pressioni ma sfruttando semplicemente un movimento minimo che comporta al contempo un minor affaticamento anche se utilizzati per periodi di tempo prolungati.

Appaiono pertanto amati e apprezzatissimi da ogni tipologia di sciatrice, anche occasionale e non professionista, poiché, grazie all’adattamento degli stessi alla conformazione fisica e al livello di preparazione, offrono comunque una sensazione di sicurezza e affidabilità, difficilmente riscontrabile con altre attrezzature da sci similari.

Degli sci da donna Atomic Cloud, in molte segnalano altresì la notevole reattività specie nei cambi di direzione, poiché sembrano favorire e promuovere efficacemente il miglioramento della tecnica attuata. Tale sfumatura viene colta soprattutto da coloro che sono alle prime armi, in virtù della notevole maneggevolezza e del facile controllo, anche nei casi in cui si è intenti ad affrontare velocità sostenute.

Tuttavia, occorre tenere presente che le sciatrici che sono solite affrontare tracciati e piste ad elevato livello tecnico, che richiedono cioè pressioni più importanti in curva, tendono a sostenere all’unanimità il bisogno di prestare maggiore attenzione ai movimenti in tali contesti, in quanto lo sci potrebbe risultare leggermente meno stabile.

atomic sci donna opinioni

Quando scegliere gli sci da donna Atomic

Gli sci da donna Atomic sono in genere consigliati per ogni donna, complice la relativa facilità d’uso: trattandosi di sci funzionali e versatili, non richiedono particolari caratteristiche fisiche né una preparazione atletica di alto livello.

Adatti alle principianti così come a chi dispone di una preparazione media, trovano ampio riscontro in tutte coloro che desiderano divertirsi senza tuttavia percepire stanchezza, ma che al contempo necessitano di migliorare la propria tecnica, conservando la spensieratezza data dal non dover prestare troppa attenzione al movimento.

Leggi anche: Sci Atomic Redster x9: ti presentiamo il miglior modello Atomic di sempre

Questo elemento è stato inserito in Sci. Aggiungilo ai segnalibri.