I kit di conversione e-bike fanno davvero al caso tuo? Ecco ciò che devi sapere.

Kit di conversione per e-bike: fanno per te?

Stai per acquistare un kit di conversione per e-bike? Prima di farlo leggi questo approfondimento in cui ti parliamo di pro e contro.

Da quando le bici elettriche hanno avuto un vero e proprio boom, è aumentata tantissimo anche la richiesta dei kit di conversione per e-bike.

Si tratta di un set di componenti elettriche, che montate sulle bici classiche, le trasforma in e-bike.

Ma questi kit di trasformazione sono davvero un’alternativa valida all’acquisto di una e-bike di serie o è meglio evitarli?

Qui ti vogliamo spiegare perché trasformando la bicicletta classica in elettrica potresti spendere tanto senza ottenere i risultati che ti aspetti

Ecco tutti i chiarimenti sulla faccenda.

Bicicletta classica su cui applicare un kit di conversione per ebike.

Conosciamo i kit di conversione per e-bike: ecco le differenze ed i costi.

Se spinto dal desiderio di poter sfruttare l’aiuto del motore per le tue prossime pedalate, anche tu hai pensato di acquistare un kit di conversione per e-bike, prima di procedere all’acquisto, ti consigliamo di leggere quanto segue.

Come succede per quasi tutti i prodotti in commercio, anche per quanto riguarda i kit di conversione, se vuoi ottenere dei risultati eccellenti devi anche essere disposto a spendere.

Se avevi in mente di ottenere una buona bici elettrica spendendo poco, beh, ti eri fatto un’idea sbagliata.

Infatti esistono kit e kit.

Iniziamo col dire che i set di conversione per biciclette sono costituiti dalle parti elettroniche necessarie per trasformare una bici classica in bici elettrica, quindi contengono un motore, una batteria e un display.

Queste componenti però, possono essere di prima scelta, oppure di livello base.

Naturalmente i prodotti eccellenti avranno un costo più alto, mentre quelli di dubbia qualità avranno un costo più basso.

Al costo del kit dovrai inoltre aggiungere la spesa per pagare un tecnico in grado di installare ogni componente nel modo corretto.

Ma in che modo un kit può essere considerato migliore di un altro?

Beh, innanzitutto sarebbe il caso di valutare l’affidabilità

I kit realizzati dai marchi più prestigiosi nel settore del ciclismo, solitamente sono in grado di offrire migliori performance, mentre i prodotti realizzati da marchi sconosciuti, potrebbero essere inaffidabili e magari durare poco tempo.

In secondo luogo è fondamentale verificare le caratteristiche di batteria, motore e display.

Batteria e motore devono essere compatibili (evita di acquistarli a casaccio, esistono delle regole ben precise per accoppiarli) e ti devono garantire la giusta potenza e la durata adeguata per i percorsi che sei solito o che vorresti percorrere. 

Ricorda che se hai la necessità di pedalare per lunghi tratti in salita è opportuno acquistare una batteria molto potente, mentre se usi la bici per lo più in pianura e senza fare tantissimi chilometri, potrebbe essere sufficiente una batteria di media potenza.

Per quanto riguarda il display, fai attenzione a tutte le funzioni e al fatto che sia visibile o meno sotto i raggi del sole.

Detto questo è facile capire che un kit per e-bike economico potrebbe non essere la soluzione ideale, e se vuoi ottenere delle prestazioni per lo meno accettabili, la cifra da spendere non è molto bassa.

Ma dunque acquistando un kit di trasformazione per e-bike si risparmia?

Non più di tanto.

Infatti tra l’acquisto delle componenti davvero valide e il pagamento di un tecnico (che nella maggior parte dei casi è necessario), la cifra spesa non è molto bassa. Inoltre il risultato finale non è equiparabile a quello delle biciclette di serie.

Nel prossimo paragrafo ti spieghiamo perché.

Leggi anche: E-bike motore centrale o posteriore? Ecco ciò che devi sapere.

E-bike di serie e e-bike trasformate: ecco le differenze.

Se le biciclette elettriche di serie hanno un costo maggiore rispetto all’acquisto dei soli kit di trasformazione, il motivo non è da collegare al semplice fatto che stai comprando anche un nuovo telaio, ma dipende da tanti altri fattori.

Innanzitutto è importante specificare che le bici che nascono come tali, vengono studiate a puntino in tutti i dettagli, per essere il più possibile leggere e confortevoli. 

Motore, batteria e display infatti hanno un peso, che se sommato a quello del telaio e di tutto il resto degli accessori causa un maggior sforzo del motore e di conseguenza un consumo più veloce della batteria. Quindi le bici elettriche di serie di solito, nascono con un peso più basso rispetto alle bici della categoria equivalente senza motore.

Oltre a questo c’è da considerare il discorso del comfort. Le e-bike di serie di solito hanno la batteria integrata nel telaio e il motore viene posizionato per lo più in posizione centrale, oppure posteriore. Ogni componente viene scelta per sposarsi alla perfezione con la geometria della bici, in modo tale da garantire una pedalata fluida e dei movimenti privi di ostacoli.

Montare un kit di conversione per e-bike invece, significa adattare dei pezzi realizzati in serie, che potrebbero risultare un po’ ingombranti e far perdere alla tua vecchia bicicletta la comodità di un tempo.

Dunque se vuoi acquistare un kit di conversione per bici elettriche, tieni conto di questi fattori.

Attrezzi per il montaggio del kit di conversione per e-bike.

Scelta del kit di conversione per e-bike: attenzione al tipo di montaggio.

Nei paragrafi precedenti, abbiamo chiarito che è importante fare attenzione alle caratteristiche delle componenti dei kit che prenderai in considerazione, ma non è tutto qui!

Massima attenzione anche al tipo di montaggio, specialmente per quanto riguarda il motore.

Infatti esistono dei kit che prevedono il montaggio del motore nella ruota anteriore, altri in quella posteriore e solo di rado al centro.

I kit con motore sul mozzo anteriore costano meno perché sono più facili da montare, ma durante l’utilizzo causano parecchi svantaggi. La ruota anteriore infatti è quella che ha meno aderenza al suolo, ma è proprio da essa che dipenderebbe la funzionalità dell’assistenza elettrica.

Se cerchi buone prestazioni quindi, meglio evitare.

I kit di conversione per bici elettriche che prevedono il montaggio del motore nella ruota posteriore invece, sono più performanti, ma anche più costosi. C’è da dire inoltre che sono più difficili da montare e durante l’utilizzo, in caso di foratura di una ruota, rendono l’operazione di ripristino abbastanza complicata.

Tra i due, scegli il secondo.

Anche per quanto riguarda la batteria occorre fare attenzione. Verifica dove è previsto il montaggio, perché a seconda della conformazione della tua bicicletta potrebbe essere inadatta.

Occhio alle sanzioni: assicurati che il kit prescelto sia a norma.

Spesso chi acquista un set per trasformare una bici classica in elettrica non è molto informato riguardo alle norme vigenti, pertanto il rischio multa è dietro l’angolo.

In questo senso, se non vuoi rischiare di trasformare la tua bicicletta in un ciclomotore, è importante che ti assicuri di acquistare un kit contenente un motore che non superi la potenza nominale di 250 watt.

Se dovessi montare un motore più potente infatti, oltre al sequestro del mezzo, rischieresti di essere sanzionato pesantemente. Questo perché per i ciclomotori è previsto il il pagamento dell’assicurazione, del bollo ed è obbligatorio applicare una targa registrata.

Di solito i kit prodotti dai marchi più affidabili rispettano i requisiti previsti dalla legge, ma è sempre meglio essere scrupolosi.

Leggi anche: Ecco l’e-bike con la batteria più potente!

Per concludere.

Ora conosci tutti i principali aspetti da considerare prima di acquistare un kit di conversione per e-bike.

Pensa a come vorresti utilizzare la tua bici elettrica, che prestazioni vorresti ottenere e considera che il risultato che si ottiene trasformando una bici classica in elettrica non può essere identico a una e-bike di serie.

Detto questo, se punti a ottenere il meglio, ti invitiamo a visitare il nostro negozio on-line Botteroski.com, dove potrai valutare l’acquisto delle bici elettriche proposte dai migliori marchi del settore a dei prezzi vantaggiosissimi.

Su Botteroski.com troverai certamente la bici elettrica che fa per te!