6 consigli per chi inizia con lo Snowboard e vuole cominciare col piede giusto

i migliori consigli per chi inizia con lo snowboard

Ti stai addentrando solo ora nel mondo dello snowboard e cerchi qualche consiglio prezioso? Ecco ciò che ti serve sapere riguardo alle lezioni, l’abbigliamento, l’attrezzatura e tanto altro…

Se stai per affrontare le tue prime avventure sullo snowboard è normale che sia alla ricerca di qualche consiglio per vivere questa nuova esperienza al meglio.

I dubbi inizialmente sono tanti:

  • Qual è l’attrezzatura da snowboard indispensabile?
  • Quanto tempo ci vuole per imparare a usare lo snowboard?
  • Come iniziare?

Qui puoi scoprire come preparati fisicamente, qual è l’occorrente per lo snowboard che devi assolutamente avere e tanto altro.

Ecco tutti i migliori consigli per chi inizia con lo snowboard.

consigli per chi inizia con lo snowboard

1) Impara con l’assistenza di un istruttore

Tra i consigli per chi inizia a fare snowboard non può mancare quello di scegliere un istruttore preparato e professionale.

Anche se divertirsi sullo snowboard può sembrare semplice, in realtà prima di muoversi nel modo giusto e senza cadere ogni due secondi, occorre imparare almeno qualche tecnica base. 

Tanti inizialmente pensano di cavarsela con il fai da te e di rivolgersi a un istruttore solo in seguito, invece le basi non sono da sottovalutare. 

La prima parte dell’apprendimento delle tecniche di snowboard è proprio quella che segna l’amore o l’odio per questa disciplina.

Un istruttore di snowboard ti insegnerà la postura corretta, ti aiuterà a posizionarti sulla tavola nel modo giusto, ti aiuterà a capire qual è il tuo piede dominante, come curvare, frenare e tanto altro…

Ti chiedi quanto ci vuole per imparare a usare lo snowboard?

Solitamente seguendo un corso di una settimana di circa 2 ore al giorno è possibile imparare a percorrere le curve più semplici e a percorrere autonomamente gli impianti di risalita (nelle piste Verdi).

Iniziando da soli o con l’aiuto di qualche parente o amico i tempi saranno certamente più lunghi.

Se il tuo obiettivo è quello d’iniziare col piede giusto, quindi, ti consigliamo di contattare un istruttore.

Leggi anche: Snowboard bambini quando iniziare: consigli e suggerimenti per farlo in sicurezza

2) Abbigliamento da snowboard: scegliere quello giusto fa (decisamente) la differenza

L’abbigliamento da snowboard solitamente ha uno stile decisamente particolare, ma gli indumenti larghi e voluminosi che si utilizzano per praticare questo sport hanno principalmente uno scopo: il comfort.

Per poter compiere determinati movimenti, infatti, è importante non avere costrizioni, che sarebbero controproducenti anche dal punto di vista della sicurezza.

Prima di acquistare il tuo nuovo abbigliamento da snowboard (che come per lo sci segue la regola degli strati), quindi, segui questi consigli:

  • Munisciti di intimo tecnico di qualità: gli indumenti che stanno a stretto contatto con la tua pelle devono essere morbidi e comodi, ma anche traspiranti. Evita i tessuti che rimangono impregnati di sudore.
  • Per il secondo strato puoi optare per gli indumenti in pile, ma è ottimo indossare anche una felpa da snowboard idrorepellente, perfetta da tenere sotto la giacca o da usare anche come strato esterno quando il sole picchia forte.
  • Indispensabili giacca e pantaloni da snowboard belli larghi (ma non troppo), resistenti all’acqua e alle abrasioni. Anche in questo caso meglio optare per tessuti tecnici come il Gore-Tex, resistente all’umidità, ma anche traspirante.

3) Protezioni di sicurezza: ecco che cosa dovresti assolutamente avere con te

Oltre all’abbigliamento giusto, è importante acquistare anche l’attrezzatura da snowboard di sicurezza, molto utile specialmente agli inizi quando le cadute sono molto frequenti, ma anche quando la tua tecnica sulla tavola da snowboard sarà già affinata.

Gli strumenti che devi assolutamente avere con te per le tue prime avventure sullo snowboard sono queste:

  • casco da snowboard;
  • ginocchiere;
  • parapolsi o guanti dotati di parapolsi;
  • paraschiena;
  • paracoccige.

Anche la maschera da snowboard può essere inclusa nell’attrezzatura di sicurezza, infatti, oltre che garantire la giusta visuale, protegge gli occhi dai raggi solari, ma anche da eventuali corpi estranei.

consigli per chi inizia con lo snowboard: scelta della tavola

4) Scelta della tavola da snowboard: all’inizio punta sulla versatilità

Come nel mondo dello sci e dello sci alpinismo, anche per quanto lo snowboard le attrezzature e le tavole cambiano da uno stile all’altro. Ci sono tavole da snowboard adatte alla neve fresca, le tavole hard, le tavole da snowboard soft, le freeride, etc…

Agli inizi, non conoscendo ancora i propri gusti per quanto riguarda i percorsi e non avendo ancora le abilità giuste per manovrare le tavole da snowboard più sofisticate, la scelta più sensata potrebbe essere quella di optare per una tavola da snowboard All-mountain, versatile e pratica.

Meglio non scegliere i modelli di tavola troppo sofisticati solo perché pubblicizzati da un campione o perché consigliati dagli amici: rischierebbero solo di rallentare i tuoi progressi.

Oltre alla tavola ricorda anche di munirti degli attacchi da snowboard compatibili e resistenti.

5) Scarponi da snowboard: importantissimi a livello di comfort

Oltre alla tavola da snowboard e al resto dell’attrezzatura e dell’abbigliamento dedicato a questo sport, anche se sei solo agli inizi, devi fare molta attenzione alla scelta degli scarponi.

Assicurati che siano decisamente comodi (perché influenzeranno tantissimo la tua esperienza sulla tavola da snowboard) e sceglili per resistenza e qualità.

Punta ai marchi leader del settore, così potrai essere certo d’indossare delle scarpe in grado di proteggerti dal gelo e dall’umidità senza farti sudare troppo, di farti trascorrere ore e ore sullo snowboard senza avere i piedi doloranti e di resistere anche agli urti più forti.

Sul nostro store Bottero Ski puoi trovare un’ampia selezione di scarponi da snowboard, dai un’occhiata.

6) Preparazione fisica prima dello snowboard: è necessaria?

Quando si pratica snowboard vengono coinvolti tutti i grandi gruppi muscolari

  • addominali;
  • muscoli delle gambe;
  • glutei;
  • lombari;
  • muscoli delle braccia…

Insomma, tutto il corpo si attiva. 

Effettivamente per riuscire a sostenere i primi allenamenti di snowboard senza rimanere senza fiato dopo i primi 10 minuti, sarebbe bene avere un minimo di preparazione fisica.

Può essere utile frequentare un corso di presciistica, ma anche un corso di allenamento total-body, functional o Crossfit possono essere indicati.

Sostanzialmente l’obiettivo di una preparazione per lo snowboard dev’essere quello di ottenere resistenza, agilità e un po’ di forza fisica: chiedendo un consiglio a un istruttore troverai senza dubbio la soluzione ideale per te.

Leggi anche: Come asciugare gli scarponi da sci alla perfezione

Per concludere

Dopo aver letto i principali consigli per chi inizia a fare snowboard siamo certi che riuscirai a orientarti meglio nel mondo di questa disciplina sportiva.

Preparati fisicamente, acquista abbigliamento e attrezzature di qualità, scegli un istruttore qualificato e inizia a divertirti sulla tavola più amata di sempre!

Per acquistare i prodotti migliori per le tue nuove avventure visita pure il nostro store Botteroski.com: ti stupirai dalla scelta di prodotti di prima qualità tra i quali potrai scegliere. 

Ti aspettiamo!

botteroski instagram