Stazioni sciistiche in Italia: ecco 5 strutture imperdibili

Le migliori stazioni sciistiche in Italia

Una lista di alcuni tra i comprensori sciistici più gettonati dello stivale

Scegliere una meta a caso per andare a sciare non è mai una buona idea. (Sai, quest’anno vado a fare la settimana bianca per la prima volta. Ho trovato un’offerta a Montesilvano… Come dici? Ah, davvero è sul mare?)

Prenotare la tua vacanza sulla neve senza informarti sulle caratteristiche delle strutture non è l’ideale: potresti infatti rimanere deluso dalle piste o dagli impianti.

In Italia c’è un elevato numero di stazioni sciistiche, e per descriverle tutte non basterebbe un libro. Tuttavia, in questo articolo troverai cinque tra quelle più amate dagli appassionati di sci.

1) Val Gardena: la regina del comprensorio sciistico più grande d’Italia

Una delle stazioni sciistiche più amate dagli italiani (ma non solo) è senza dubbio quella della Val Gardena, nel Trentino Alto Adige. Il comprensorio, dotato di ben 79 impianti di risalita che trasportano gli sciatori ad altitudini dai 1.200 ai 2.500 metri, offre ben 178 km di piste, così suddivise:

  • 52 km di piste blu, adatte agli sciatori principianti;
  • 105 km di piste rosse, per gli sciatori di livello intermedio;
  • 21 km di piste nere, adatte ai discesisti più esperti.

Questo comprensorio appartiene all’associazione Dolomiti Superski, che riunisce dodici località sciistiche formando una delle aree più grandi al mondo dedicata a questo sport; al suo interno, oltre alla cabinovia Piz Seteur (disegnata da Pininfarina), e ad altri impianti moderni che trasportano gli sciatori nei comprensori vicini con un unico skipass, è presente la famosissima Pista Saslong, un classico della Coppa del Mondo di sci alpino.

2) Comprensorio sciistico di Livigno: una perla nella Valtellina

Spostiamoci in Lombardia, precisamente a Livigno. Nel cuore della Valtellina, potrai praticare lo sci e lo snowboard in una struttura che include snowpark di livello internazionale, impianti moderni e ben 115 km di piste adatte a tutti i tipi di sciatori (30 km di piste blu, 65 km di piste rosse e 20 km di piste nere).

Questa località sciistica è unica nel suo genere e consente di sciare sia in alta quota sia a fondo valle, oltre che sui vari versanti delle montagne ad altitudini che vanno dai 1.816 metri ai 2.798 metri.

Sciatore in pista

3) Riserva Bianca di Limone Piemonte: ideale per il rapporto qualità-prezzo

Lungo l’intera arcata alpina sono presenti numerose stazioni sciistiche, molte delle quali caratterizzate da grandi dimensioni e prezzi di fascia alta. Se, invece, cerchi una località in cui poter disporre di tutti i servizi e di un’ampia scelta di piste a un prezzo più accessibile, il comprensorio Riserva Bianca di Limone Piemonte è ciò che fa per te.

Questa bellissima località dal borgo caratteristico, bota anche come ‘regina delle Alpi Marittime’, è una delle più nevose d’Italia. Nella Riserva Bianca potrai sciare tra i 1.046 e i 2.060, metri lungo un totale di 80 km di piste.

Il paese ospita ogni anno sciatori e amanti della montagna e, oltre a numerose strutture ricettive, negozi e ristoranti tipici, vi ha sede anche uno dei nostri punti vendita, in cui potrai acquistare e noleggiare la tua attrezzatura per lo sci, per lo sci alpinismo e per lo snowboard.

4) Arabba-Marmolada: il cuore della Dolomiti Superski

Ora spostiamoci a est, per parlare di un altro comprensorio facente parte della Dolomiti Superski: quello di Arabba-Marmolada.

Situata nello splendido scenario delle Dolomiti venete, questa nota località sciistica ti regalerà emozioni uniche, non solo per gli oltre 60 km di piste tra i 1.446 e i 3.269 metri, ma anche per i panorami suggestivi che potrai ammirare.

Da questo comprensorio, infatti, avrai accesso a uno dei caroselli sciistici più belli delle Alpi. Si tratta del Sellaronda, un percorso che si sviluppa intorno al massiccio del Sella, toccando i quattro passi Pordoi, Sella, Gardena e Campolongo. Tutta la zona è caratterizzata dalla presenza di strutture dedicate al turismo sciistico, e se sei un amante del freestyle o dello snowboard, non puoi perderti lo snowpark di Arabba.

5) Stazione sciistica di Bardonecchia: 100 km di piste nella Val di Susa

Un’altra stazione sciistica tra le preferite dagli amanti della neve e degli sport invernali è quella di Bardonecchia, in Piemonte. Questa località, al confine con la Francia, è il comune più occidentale d’Italia, e il comprensorio che ospita dispone di ben 100 km di piste e diciassette impianti di risalita che trasportano gli sciatori fino a un’altitudine di 2.800 metri.

Oltre a poterti dedicare alla tua disciplina sciistica preferita in uno dei primi comprensori sciistici italiani in cui si è iniziato a praticare lo sci alpino, potrai godere dei bellissimi paesaggi della Val di Susa e fare shopping nei numerosi negozi del paese.

In conclusione

Nell’arco alpino le strutture di qualità non mancano di certo, e se deciderai di recarti presso una di queste cinque località, certamente non sbaglierai.

Prima di partire, però, potresti aver bisogno di rinnovare il tuo abbigliamento da sci o di acquistare un nuovo paio di scarponi da sci. Nel nostro shop online puoi trovare tutto l’occorrente per praticare lo sci, lo snowboard e lo sci alpinismo a prezzi più che vantaggiosi.

Vieni a trovarci su Botteroski.com!

Photocredit: Head Ski

botteroski instagram
Questo elemento è stato inserito in Sci. Aggiungilo ai segnalibri.