Sciare in Svizzera oggi: dove andare e quanto costa

Sciare in Svizzera oggi

Le migliori destinazioni sciistiche in terra elvetica

Andare a sciare in Svizzera senza sapere quanto spenderai potrebbe non essere una grande idea.

Se pensi di organizzare la settimana bianca al di là dei confini nazionali, sappi che potresti trovare delle sorprese inaspettate, come i prezzi troppo alti o strutture inadeguate alle tue esigenze.

In questo articolo scoprirai quali sono le stazioni sciistiche più blasonate in Svizzera e quanto potresti spendere per accedervi.

Sciare in Svizzera: ecco 5 località sciistiche da non perdere

Per tutti gli amanti della montagna e degli sport invernali, certe destinazioni sono un vero e proprio must: in Italia, tra Alpi e Appennini, abbiamo la fortuna di poter disporre di numerosi comprensori sciistici che attirano milioni di visitatori ogni anno. Tuttavia, nei Paesi dall’altro lato dell’arco alpino, come Austria, Francia e Svizzera, ci sono località altrettanto suggestive che meritano di essere visitate.

Se ami praticare lo sci alpino o affrontare discese mozzafiato con lo snowboard, e sei alla ricerca di una meta diversa dal solito, la Svizzera è un’opzione da prendere in considerazione. Il Paese elvetico, infatti, oltre a essere famoso per il cioccolato, gli orologi e le banche, è anche un paradiso montano ricco di piste e stazioni sciistiche. Vediamo quali sono le più gettonate.

Zermatt

Iniziamo da un comprensorio sciistico molto vicino al confine italiano, ovvero quello di Zermatt. Con i suoi 322 km di piste (75 km blu, 220 km rosse e 27 km nere) e i suoi 52 impianti di risalita, esso rappresenta una meta molto interessante per gli appassionati. Tra le strutture presenti al suo interno, segnaliamo uno degli snowpark più belli d’Europa, scelto per gli allenamenti da molti atleti olimpici di snowboard e freestyle.

La zona è famosa anche per i numerosi sentieri escursionistici e per essere il punto finale della “Haute Route“, un percorso di oltre 180 km realizzabile a piedi o con gli sci da sci alpinismo che parte da Chamonix, alle pendici del Monte Bianco.

St. Moritz

Non si può parlare di montagna e sci in Svizzera senza citare la bellissima St. Moritz; questa cittadina situata a 1.856 metri di altitudine nell’Alta Engadina è famosa per essere una delle località sciistiche più soleggiate del Paese. La zona circostante è ricca di piste (ben 350 km), inclusa la discesa del Piz Nair, la più ripida della Svizzera con una pendenza del 100%.

Arosa -Lenzerheide

Questa località ospita il comprensorio sciistico più grande del Cantone dei Grigioni (lo stesso in cui è situata St. Moritz) ed è particolarmente apprezzata dagli sportivi per le numerose offerte a disposizione; la zona è caratterizzata da 225 km di piste, 43 impianti di risalita e ben due snowpark, e tra le attività che vi si possono svolgere ci sono l’escursionismo con le ciaspole, il curling, lo sci di fondo e le discese notturne con lo slittino.

Inoltre, dal 2013 esiste una modernissima funivia che collega le due località di Arosa e Lenzerheide; si tratta della Urdenbahn, la funivia più veloce del Paese.

Sciare in Svizzera senza Green pass

Davos-Klosters

Rimaniamo ancora nel Cantone dei Grigioni, spostandoci a Davos, la cittadina più alta delle Alpi. Famosa per il centro congressi che ogni anno ospita il ‘Forum Mondiale per l’Economia’ e per la presenza di numerosi locali e casinò, questa località è molto cara agli appassionati di sport invernali.

Con 300 km di piste da discesa, 100 km di piste da fondo, 58 impianti di risalita e 8 piste per lo slittino, Davos si piazza ai primi posti tra le località sciistiche più importanti della Svizzera.

Verbier

Facciamo ritorno nel Cantone Vallese per conoscere Verbier, un borgo alpino con poco più di tremila abitanti. Questa zona fa parte del comprensorio sciistico “Les 4 Vallées” che, oltre alla stazione di Verbier, include anche quelle di Nendaz, Thyon, Veysonnaz e La Tzoumaz.

Il comprensorio mette a disposizione degli sportivi ben 410 km di piste – tra cui la pista nera del Mont-Fort – e 89 impianti di risalita. In aggiunta a queste strutture, è da segnalare la presenza della pista per lo slittino più lunga della Romandia (la Svizzera francofona). Anche Verbier, inoltre, è una delle tappe incluse nella “Haute Route” (già citata in precedenza).

Quanto costa andare a sciare in Svizzera?

La Svizzera è un Paese notoriamente caro, quindi è probabile che ti stia domandando quanto potresti spendere se dovessi decidere di trascorrere un weekend o una settimana bianca in questo Paese.

Naturalmente, l’esborso economico totale può variare da luogo a luogo (St. Moritz, ad esempio, è nota per essere frequentata dai vip e ha prezzi piuttosto alti), ma in merito al costo degli skipass potresti trovare tariffe non troppo distanti da quelle di alcune località italiane.

Nell’Alta Engadina i prezzi sono tendenzialmente più alti rispetto al Vallese, anche se uno skipass giornaliero per un adulto a Zermatt, per esempio, può sfiorare i 100 €, mentre nei comprensori di Arosa e Verbier potresti spendere 75-80 €.

Considera, però, che il costo della vita in Svizzera è più alto che in Italia, quindi preparati a vedere prezzi esorbitanti in ristorante o al bar!

Quando aprono gli impianti sciistici in Svizzera?

Dal momento che in Svizzera non è necessario il Green pass per sciare, il Paese crociato potrebbe essere la meta ideale per parecchi sciatori italiani. Vuoi sapere quali sono le date di apertura dei comprensori di cui abbiamo parlato in questo articolo?

Eccoli qui:

  • Zermatt – aperto dal 27 novembre;
  • St. Moritz – aperto dal 27 novembre;
  • Arosa- Lenzerheide – dal 30 ottobre al 28 novembre solo nei fine settimana, dal 4 dicembre apertura definitiva;
  • Davos-Klosters – aperto dal 19 novembre, ma alcune stazioni apriranno il 3 dicembre (Parsenn Klosters) e il 18 dicembre (Rinerhorn);
  • Verbier – aperto dal 20 novembre.

In conclusione

Ora che conosci meglio alcune località sciistiche svizzere puoi iniziare a pianificare le tue vacanze sulla neve. Non prima, però, di aver provveduto ad acquistare l’occorrente per sciare con comodità e sicurezza.

Nel nostro negozio online troverai tutto ciò che serve per gli sport invernali, dall’abbigliamento per praticare lo sci alle calzature per lo snowboard.

Vieni a trovarci su Botteroski.com!

Photocredit: Rossignol

botteroski instagram
Questo elemento è stato inserito in Sci. Aggiungilo ai segnalibri.