Bastoni & sci alpinismo: tutto ciò che devi sapere prima dell’acquisto.

Bastoni sci alpinismo migliori

Devi acquistare i tuoi prossimi bastoni da sci alpinismo? Ecco le dritte che ti servono.

Oltre all’abbigliamento, gli sci ed il resto degli accessori, tra gli strumenti indispensabili per poter praticare sci alpinismo ci sono sicuramente i bastoni o bastoncini.

Lunghi, corti, telescopici… Come sceglierli?

Le varietà di bastoni da sci alpinismo sono tante e si distinguono sia per i materiali che per la forma.

Se hai dei dubbi riguardo a questi strumenti, in questo articolo puoi trovare le principali informazioni e i consigli per la scelta dei bastoncini più adatti a te.

Bastoni sci alpinismo

Bastoncini da sci alpinismo: a che cosa servono e perché è importante sceglierli correttamente.

Per poter praticare correttamente lo sci alpinismo, sia nei percorsi in salita che in discesa, oltre al resto dell’attrezzatura, occorre fare la massima attenzione anche alla scelta dei bastoni.

Infatti durante le sciate fuoripista, questi strumenti ci aiutano a:

  • trovare il giusto equilibrio;
  • spingerci;
  • sostenerci nei momenti di necessità.

Per ottenere il massimo delle prestazioni da questi strumenti però, prima di fare un acquisto affrettato, occorre valutare diverse caratteristiche.

Ecco le principali:

  • leggerezza;
  • resistenza;
  • lunghezza giusta;
  • maneggevolezza;
  • buon bilanciamento.

Il mix di tutte queste caratteristiche permette di poter sciare fuoripista sia in salita che in discesa, con i giusti movimenti e senza sovraffaticare l’atleta.

La scelta sbagliata dei bastoncini da sci alpinismo invece, potrebbe rendere l’esperienza di sciata più difficile e più faticosa, diminuendo le prestazioni dello sciatore.

Dopo aver letto queste nozioni base, ora è giunto il momento di entrare nei dettagli e parlare delle diverse tipologie di bastoncini per questa disciplina sportiva che puoi trovare in commercio.

Leggi anche: Alpinismo giovanile: così il CAI forma gli alpinisti del futuro.

Categorie di bastoncini da sci alpinismo: ecco le principali e le indicazioni di utilizzo.

Come gli sci e gli scarponi da sci, anche i bastoni possono essere scelti per caratteristiche diverse in base all’esperienza dell’atleta o ai percorsi di sciata.

Esistono materiali e componenti differenti, ma anche strutture e lunghezze diverse.

A proposito di struttura e lunghezza, in commercio esistono prevalentemente tre categorie di bastoncini da sci alpinismo:

  • a lunghezza fissa;
  • a due segmenti;
  • a tre segmenti.

Ognuno di questi modelli offre sia dei vantaggi che degli svantaggi, che possono essere relazionati sia all’esperienza che alla praticità.

Esaminiamoli nel dettaglio.

Bastoncini a lunghezza fissa.

I bastoni da sci alpinismo non regolabili sono gli strumenti più indicati per gli sciatori esperti. Infatti solo chi ha la giusta esperienza è in grado di poter valutare quale possa essere la dimensione ideale per poter usufruire del maggior potere di spinta nei diversi contesti di sciata.

Tra i vantaggi dei bastoncini a lunghezza fissa c’è il fatto che essendo privi di giunzione, si tratta degli strumenti più stabili e più leggeri.

Tra i contro invece, possiamo senza dubbio parlare del fatto che la lunghezza rimane inalterata anche in discesa (quando invece sarebbero più consigliabili dei bastoncini più corti), quindi si perde in stile e in estetica.

Bastoni da sci alpinismo a due segmenti.

Questa categoria di bastoncini è la più acquistata in assoluto, sia dai principianti che dagli sciatori più esperti.

Infatti si tratta della tipologia di bastoncini che offre il miglior compromesso tra stabilità, leggerezza e lunghezza.

La giunzione è una sola (quindi il peso non aumenta troppo), ma permette di poter allungare i bastoncini per percorrere le salite con una maggiore spinta, e di diminuirla in discesa per poter assumere una posizione più aggraziata e corretta.

Bastoni da sci alpinismo a tre segmenti.

Rispetto ai modelli citati sopra, questa è certamente la tipologia di bastoncini per lo sci alpinismo meno stabile, per via della presenza di due punti di giunzione.

Tra i vantaggi di questi strumenti c’è il fatto che possono essere comodamente riposti all’interno di uno zaino quando non servono.

Di contro però c’è da dire che pare di avere a che fare con dei bastoncini ibridi, simili a quelli da trekking o tipici di altri sport da montagna, e che quindi non possono essere considerati idonei per l’utilizzo da parte degli esperti che cercano prestazioni maggiori.

Come hai potuto leggere, la scelta corretta della struttura dei bastoncini da sci-alpinismo è fondamentale per poter ottenere le prestazioni che desideri.

Se sei un principiante i bastoni a lunghezza fissa potrebbero essere troppo difficili da utilizzare, mentre quelli a tre segmenti, anche se sono comodi da trasportare, non possono garantire la migliore stabilità.

Oltre alla forma però, anche i materiali dei bastoncini incidono notevolmente sulla sciata fuori pista, quindi per poter fare la scelta migliore, è meglio conoscere almeno i principali.

Scelta bastoni sci alpinismo

Carbonio o alluminio? Scopri che materiale scegliere per i tuoi prossimi bastoncini.

I materiali più scelti per la realizzazione dei bastoncini da sci fuoripista sono carbonio e alluminio e ognuno dei due ha delle caratteristiche ben precise.

Ecco le principali:

  • Carbonio.
    È il materiale più leggero e resistente alle flessioni, ma anche il più delicato dal punto di vista degli urti.
  • Alluminio.
    Si tratta di un materiale abbastanza leggero e robusto agli urti, ma che dal punto di vista delle flessioni può creare alcuni problemi (talvolta non torna alla forma originale).

L’alluminio solitamente viene scelto dai principianti, perché resiste meglio ai colpi accidentali e necessita di meno cure specifiche.

I bastoni in carbonio invece (come anche gli sci o altre strumentazioni), sono i più utilizzati dagli atleti esperti, per via della leggerezza e della sensibilità ai movimenti.

Leggi anche: Film alpinismo: 5 film per innamorarsi di questo sport.

In conclusione.

Ora conosci le principali caratteristiche dei bastoni da sci alpinismo più utilizzati, quindi in base alla tua esperienza e alle caratteristiche che stai cercando, potrai certamente individuare quelli più adatti a te.

Se sei un esperto potresti optare per i bastoncini in carbonio non regolabili, mentre se sei un principiante potrai trovare maggiore resistenza e adattabilità nei bastoncini da sci alpinismo in alluminio a due segmenti.

Ogni contesto di utilizzo ha le sue strumentazioni ideali, ma sia per quanto riguarda gli sciatori più esperti che quelli alle prime armi, scegliere dei prodotti di qualità è essenziale per poter migliorare le proprie capacità.

In questo senso ti consigliamo di visitare il nostro negozio on-line Botteroski.com, per scegliere tra abbigliamento da sci, accessori da alpinismo, calzature da sci e qualsiasi altro accessorio o strumento di cui tu abbia bisogno per intraprendere le tue avventure ad alta quota.

Esplora tra le nostre proposte e scegli tra Bastoni Sci Head MultiS, i bastoni sci alpinismo Leki o quelli proposti da altri marchi prestigiosi.

Acquistando nel nostro store, potrai contare sulla massima serietà, infatti i pagamenti sono garantiti da un circuito di pagamento sicuro e le consegne sono veloci e puntuali.

Visita oggi stesso il nostro negozio Botteroski.com e ricevi tutto ciò che ti occorre direttamente a casa tua!