Maschere da snowboard consigli e dritte per trovare quella più adatta a te.

Maschere da snowbord consigli e dritte per l'acquisto.

Cerchi maschere da snowboard e consigli per l’acquisto perfetto? Ecco tutto quello che ti serve sapere.

La maschera da snowboard (come anche quella da sci) è molto più che un semplice accessorio, ma si tratta di uno strumento che permette di vivere le avventure sullo snowboard al meglio.

Al momento della scelta è molto importante evitare di lasciarsi conquistare solo dall’estetica, ma ci sono una serie di dettagli da valutare per poter trovare il prodotto più adatto a te.

Se sei indeciso sul tuo prossimo acquisto continua a leggere, perché in questo articolo ti parleremo di maschere da snowboard, consigli per effettuare la scelta giusta e dritte per l’acquisto.

Ecco tutto ciò che dovresti sapere per acquistare la maschera da snowboard migliore per te!

Maschere da snowboard e consigli per la scelta.

Perché scegliere la giusta maschera da snowboard è molto importante?

Quando si pratica snowboard, sci o sci alpinismo la maschera è un accessorio fondamentale, che può influenzare notevolmente il modo di vivere le tue avventure sulla neve.

Se pratichi snowboard già da tempo sarai già a conoscenza delle differenti condizioni climatiche che è possibile trovare ad alta quota. Se invece sei solo agli inizi, ti servirà sapere che talvolta il sole è talmente forte che il riverbero sulla neve, senza le dovute protezioni agli occhi, impedisce totalmente di vedere ciò che si ha davanti, mentre altre volte di sole ce n’è ben poco, pertanto una maschera da snowboard con le lenti troppo oscuranti potrebbe essere un problema. 

Inoltre è importante badare al comfort e alla stabilità, altrimenti anziché ottenere vantaggi dalla tua maschera potresti ritrovarti ad avere soltanto fastidi.

Se sei alla ricerca di una nuova maschera da snowboard i consigli che devi tenere a mente sono prevalentemente questi:

  • fai attenzione al colore delle lenti;
  • scegli la giusta forma delle lenti;
  • verifica dimensioni, forma ed elastico della maschera.

Detto così potrebbe sembrare troppo generico, per questo nei prossimi paragrafi potrai leggere punto per punto tutto ciò che dovresti valutare per poter fare una scelta azzeccata.

Ma ora andiamo dritti al punto.

Leggi anche: Scarpe per correre: Queste le 5 caratteristiche da conoscere per fare la scelta giusta.

Scelta del colore della lente: il primo passo per un acquisto azzeccato.

Che le lenti sulla maschera da snowboard abbiano un ruolo molto importante non è certo un mistero, ma tante persone sottovalutano quanto possa influire sulla qualità dell’esperienza ad alta quota il loro colore.

L’obiettivo di una maschera da snowboard è quello di proteggere l’indossatore dagli agenti atmosferici e dai raggi solari, in modo tale da garantire una buona visuale ed in particolare da permettere di avere una buona definizione dei colori e del contrasto e di poter percepire correttamente le profondità.

A seconda del colore della lente però, si possono ottenere risultati diversi. Ecco le caratteristiche che dovresti conoscere:

  • Lenti scure (marrone, grigio, verde o rame).
    Le lenti più scure sono perfette per aumentare il contrasto e garantire una buona visuale durante le giornate più luminose.
  • Lenti gialle, color oro o ambrate.
    Questa tipologia di lenti, quando l’illuminazione è scarsa o quando è presente un grande quantitativo di nebbia, filtra la luce blu ed evidenzia le ombre sul manto nevoso, in modo tale da lasciar percepire con maggior chiarezza eventuali ostacoli.
  • Lenti rosa o aranciate.
    Questa tipologia di lente permette di avere un’ottima visuale anche durante le giornate in cui l’illuminazione è scarsa (ad esempio quando è molto nuvoloso).
  • Lenti chiare o trasparenti.
    Le lenti di questa tipologia sono le più indicate per l’utilizzo durante le ore del tramonto e durante la notte.

Come hai potuto leggere sopra, il colore delle lenti della maschera da snowboard non può essere scelto a caso, ma è importante conoscere le proprietà di ogni variante, per potersi divertire sullo snowboard con la giusta visuale e un’adeguata protezione per gli occhi.

Oltre ai diversi colori inoltre, dovresti tenere presente che esistono anche le lenti dotate del rivestimento a specchio, che riflettendo la luce solare migliorando l’efficacia delle lenti colorate, ma anche le lenti fotocromatiche, che cambiano colore in base all’intensità della luce.

Un ottima soluzione sono anche le maschere da snowboard nelle quali è possibile aggiungere all’occorrenza delle lenti complementari.

Maschere da snowboard: consigli e spunti su Botteroski.com.

Forma delle lenti: meglio piatte o sferiche?

Le maschere da snowboard (come anche quelle da sci) possono essere dotate di lenti piatte o sferiche.

Queste due tipologie di lenti non sono diverse solo dal punto di vista estetico (quelle sferiche hanno un aspetto più dinamico), ma si differenziano sotto diversi punti di vista.

Le lenti piatte sono più economiche, per questo solitamente vengono scelte da chi pratica snowboard solo sporadicamente o da chi ama alternare più maschere a seconda dell’abbigliamento e delle condizioni climatiche.

Quelle sferiche invece sono più costose, ma grazie alla curvatura in verticale – oltre a quella orizzontale presente anche nell’altra categoria – aumentano la qualità della visione periferica e diminuiscono i riflessi dei raggi solari. Inoltre le maschere dotate di lenti curve si appannano meno facilmente e riducono la distorsione delle immagini negli angoli.

Si tratta in entrambi i casi di prodotti validi, dunque sta a te valutare quanto spendere e che cosa ottenere in base alla tua frequentazione sulle piste innevate sullo snowboard.

Comfort e stabilità di utilizzo: ecco che cosa considerare.

Quando ti trovi a scegliere tra più maschere da snowboard, oltre ai consigli che hai potuto leggere sopra, dovresti senza alcun dubbio fare attenzione al comfort di utilizzo, che dipende prevalentemente dalle dimensioni della maschera e dalla sua compatibilità con il casco.

Una maschera da snowboard troppo grande potrebbe essere scomoda, mentre una eccessivamente piccola troppo costrittiva.

Dunque se puoi prova la maschera dal vivo, ma se la tua intenzione è di ordinarla on-line verifica le caratteristiche di vestibilità e la compatibilità con la tua tipologia di casco.

Per quanto riguarda l’elastico assicurati che sa di buona qualità e che possa esser regolato in modo semplice, anche mentre indossi i guanti.

Leggi anche: Felpe da snowboard impermeabili: ecco le caratteristiche che le rendono insostituibili.

Per concludere.

Grazie ai nostri consigli siamo certi che scegliere la tua prossima maschera da snowboard ti sembrerà molto più semplice.

Punta sulle caratteristiche che ti occorrono e ovviamente su prodotti di buona qualità, in grado di resistere alle intemperie e all’usura, e di proteggerti durante le tue avventure sullo snowboard per tanto tempo.

Se cerchi maschere da snowboard tra le proposte dei migliori marchi, ti invitiamo a visitare il nostro negozio on-line Botteroski.com, dove potrai scegliere tra diversi prodotti (attualmente scontati) con la possibilità di pagare anche in piccole comode rate.

Su Botteroski.com puoi trovare tutto ciò che ti occorre per vivere le tue avventure ad alta quota sullo snowboard o sugli sci.

Che aspetti? Visita oggi stesso il nostro negozio e approfitta delle consegne veloci direttamente a casa tua!