Maschere da sci compatibili con occhiali da vista: come funzionano e quali comprare

Maschere da sci compatibili con occhiali da vista caratteristiche e scelta

Scopri come individuare le caratteristiche delle migliori maschere da sci compatibili con gli occhiali da vista.

Chi pratica sport invernali come lo sci e lo sci alpinismo e ha problemi di vista, spesso ti trova davanti ad cruccio: esistono delle maschere da sci compatibili con gli occhiali da vista davvero performanti? 

Se sì, di quali si tratta?

La domanda sorge dal fatto che alcuni prodotti vengono considerati adatti all’utilizzo con gli occhiali da vista, ma poi una volta indossati sono decisamente scomodi e si appannano in continuazione.

In questo articolo ti vogliamo spiegare quali sono le caratteristiche delle migliori maschere OGT (over the glass), dandoti anche qualche consiglio sugli acquisti.

maschere da sci compatibili con occhiali da vista unisex

Maschere da sci: ecco perché è fondamentale scegliere la maschera giusta.

Quando si pratica sci, sci alpinismo e altri sport invernali come lo snowboard la scelta di una buona maschera che consenta di ottenere la corretta visibilità è fondamentale.

Quando si scia ad alta quota, infatti, per evitare di incorrere in brusche cadute e incidenti è importante riuscire ad individuare correttamente i dettagli, le profondità e le ombre di ogni percorso, per questo chi porta gli occhiali – e con le lenti a contatto non si trova bene – ha bisogno di trovare una soluzione degna d’essere chiamata tale.

Dando uno sguardo agli store di attrezzatura sportiva dedicata allo sci, ti renderai subito conto che le proposte in questo senso non mancano, anzi, le maschere da sci OGT sono davvero numerose! 

Ma quali sono le caratteristiche delle maschere migliori? 

Come riconoscere le maschere da sci compatibili con gli occhiali da vista che permettono realmente di ottenere una visuale pulita e chiara?

Leggi anche: Quali sono i migliori pedali per bici da corsa? 3 dritte per scegliere i più adatti a te.

Maschere da sci compatibili con occhiali da vista? Ecco le caratteristiche ideali.

Quando è il momento di scegliere e acquistare una maschera da sci che deve essere indossata sopra gli occhiali da vista, le prime caratteristiche ideali che vengono in mente sono la comodità e la corretta visuale.

Indossare una maschera che comprima gli occhiali sul viso, o che magari li sposti, sarebbe davvero spiacevole e renderebbe l’esperienza di sciata pericolosa e poco gradevole.

Dunque per prima cosa assicurati che la maschera che hai sott’occhio possa essere compatibile con la montatura dei tuoi occhiali da vista. 

C’è da dire, infatti, che alcune maschere sono adatte ad essere indossate esclusivamente sopra le montature di occhiali più piccole, ma se la tua è abbastanza voluminosa, prima di fare un acquisto inadatto, assicurati delle dimensioni dello spazio disponibile all’interno della maschera.

Oltre a verificare lo spazio, il secondo elemento che devi tenere sott’occhio è la schiuma

Come ben sai infatti, le maschere da sci sono dotate di una schiuma che le conferisce comfort e adattabilità. 

Nel caso dell’utilizzo della maschera con gli occhiali è importante che questa componente sia sagomata per poter posizionare correttamente le bacchette degli occhiali.

Le maschere da sci OGT quindi nel complesso per essere più confortevoli devono essere più spesse e la schiuma deve essere strutturata appositamente per ospitare gli occhiali.

Ora passiamo alla visuale.

Pensando alle avventure ad alta quota, uno dei principali problemi che può ostacolare la corretta visuale è l’appannamento delle lenti.

È importante che le lenti della maschera da sci che deciderai di acquistare siano dotate di un trattamento antiappannante, ossia un trattamento che consiste nell’impedire la formazione dell’umidità nella superficie interna delle lenti, per via del contrasto di temperature.

….ma qui di mezzo ci sono anche le lenti degli occhiali da vista. 

In questo senso, per evitare di trovarsi ben due paia di lenti completamente ricoperte di condensa, è fondamentale scegliere una maschera da sci dotata di un adeguato sistema di ventilazione

La presenza degli occhiali da vista, infatti, può rallentare l’aerazione interna.

Dunque opta per una maschera dotata di fori di ventilazione maggiorati e anche di un’adeguata schiuma di ventilazione.

Come vedi, nonostante qualcuno pensi che sotto la maschera da sci l’unica soluzione per chi è miope, astigmatico o ipermetrope sia indossare le lenti a contatto, in realtà esistono dei prodotti realmente compatibili con gli occhiali, che possono garantire sia il giusto comfort che una perfetta visibilità. Basta solo individuare quelli di qualità!

Parliamo ora di qualche idea di maschere OGT dei migliori marchi che potresti prendere in considerazione per il tuo prossimo acquisto.

maschere da sci compatibili con occhiali da vista da donna

Maschere da sci OGT: quali acquistare?

Di seguito ti vogliamo proporre alcune novità di maschere da sci compatibili con gli occhiali da vista che hanno già riscosso parecchio successo anche tra gli sciatori più esigenti.

Tra le novità del 2021 una delle maschere OGT più apprezzate dai nostri clienti amanti dello sci è senza dubbio la Maschera sci Bollè Z5 OTG, una maschera unisex dal design curato e proposta in nero. 

Questa maschera possiede tutte le caratteristiche ideali per essere indossata con gli occhiali: è dotata di doppie lenti cilindriche, è dotata del performante sistema di ventilazione Flow Tech®; è realizzata con la schiuma a doppia densità, protegge dai raggi UV e le lenti hanno il trattamento antiappannante ed antigraffio.

Scegliendo di acquistare questa maschera quindi puoi godere di comfort ad alti livelli (con qualsiasi montatura di occhiali), ventilazione impeccabile e lenti al top!

Anche la seconda è una proposta realizzata dal marchio Bollé, ma questa volta si tratta di una maschera realizzata appositamente per il sesso femminile. 

Il design è curato e impeccabile (già questo rende questa maschera irresistibile) ma se poi si aggiungono le caratteristiche tecniche, la voglia di acquistarla aumenta ancora!

La Maschera Sci Bollé Explorer Otg è in grado di garantire una visuale perfetta, sia grazie al sistema anti-appannamento, sia grazie alla ventilazione perfetta, ma anche per via delle lenti adatte al tempo variabile.

La copertura dai raggi UV è totale e la visione delle profondità e dei colori è al top.

Si tratta di una maschera da sci da donna che possiede tutti i requisiti per essere scelta!

La terza proposta è una maschera da sci realizzata dal marchio UVEX, precisamente la Uvex Athletic V

Unisex, caratterizzata da un design minimale e sobrio, oltre che alle più svariate montature di occhiali si adatta perfettamente anche alla maggior parte dei caschi da sci. 

Le lenti sono dotate delle tecnologia uvex variomatic®, ossia la colorazione automatica delle lenti a transizione graduale (perfetta per tutti i diversi gradi di luminosità).

Queste sono solo alcune proposte, ma cliccando qui potrai trovare anche tante altre maschere OGT, realizzate dai migliori marchi e proposte a dei prezzi davvero eccezionali!

Leggi anche: I migliori pantaloni da ciclismo: 3 caratteristiche (sottovalutate) comuni a quelli più performanti.

Per concludere. 

Ora conosci le caratteristiche a cui fare attenzione prima di effettuare l’acquisto di una maschera da sci compatibile con gli occhiali da vista. 

Quando si sceglie l’attrezzatura di questo tipo è fondamentale badare alla qualità e alle caratteristiche del prodotto, lasciando perdere i prodotti low-cost che sarebbero impossibili da utilizzare. 

Se cerchi il meglio, visita il nostro store on-line Botteroski.com e oltre a tante proposte di maschere da sci dai un’occhiata anche alle nostre proposte di abbigliamento e all’attrezzatura di vario genere. 

Che aspetti? Visita subito Botteroski.com!

botteroski instagram
Questo elemento è stato inserito in Sci. Aggiungilo ai segnalibri.